Frozen ovvero l’arte di essere padri

“E’ nel nome del figlio, figlio nostro, che il padre si fa nei cieli e nella terra, che in ogni oggi dà il suo amore quotidiano, che rimette a lui ogni suo pensiero, e che lo libera da ogni male, pure se il male si chiama mamma.
E’ nel nome dei figli sottratti, ripiegati come un ventaglio da riporre nella borsa, che il padre non fa la volontà abominevole di una donna dalla chioma frustrata.
E’ nel nome del figlio che si pagano i debiti ma non con questi si comprano e vendono i figli.
E’ nel nome dei figli che le preghiere vanno reinventate, perché non è affatto vero che le madri hanno sempre ragione.
Forse é stata la notte di resurrezione, o Dio che si e vestito da Frozen, ma è accaduto che il giorno dopo ci siamo risvegliati nella neve”

 

Versione PDFVersione Ebook